unisa ITA  unisa ENG


Prof. Augusto Placanica

Eventi e manifestazioni

 

 

 

 

     
     

 

 

* 2 dicembre 2011. La Biblioteca comunale “De Nobili” di Catanzaro ha voluto rendere omaggio alla figura di Augusto Placanica presentando il corposo volume, curato da Mario Casaburi Per Augusto Placanica (Abramo 2010). Presenti alla manifestazione Wanda Ferro, Maria Teresa Stranieri, Piero Bevilacqua, Mario Casaburi, Francesco Tigani Sava.
* Febbraio 2011. Studiosi di differenti discipline, uniti tutti da un comune filo, il ricordo, l'amicizia e l'affetto per Augusto Placanica, l'amico prematuramente scomparso, hanno voluto rendere omaggio alla sua memoria con contributi di varia natura. Ne e' venuto fuori un libro curato da Mario Casaburi e edito da Abramo. Nella miscellanea viene delineato un ritratto a piu' voci dell'amico, dell'intellettuale, del maestro. Per Augusto Placanica, a cura di Mario Casaburi (Abramo 2010)
* 5 maggio 2009, ore 11,00. Nell'Aula dei Consigli di Facoltà dell'Università di Salerno si tiene la presentazione del volume Tra res e imago. In memoria di Augusto Placanica (a cura di Mirella Mafrici e Maria Rosaria Pelizzari, Soveria Mannelli, Rubbettino 2007). Intervengono Giovanni Brancaccio (Università degli Studi di Chieti-Pescara); Luigi Mascilli Migliorini (Università degli Studi di Napoli L'Orientale); Massimo Mazzetti (Direttore Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali, Università di Salerno); Aurelio Musi (Direttore Dipartimento di Teoria e Storia delle Istituzioni, Università di Salerno); Angelo Sindoni (Università degli Studi di Messina). Coordina Sebastiano Martelli (Direttore Dipartimento di Letteratura Arte e Spettacolo, Università di Salerno).
 
* Dicembre 2007. Appare Tra res e imago. In memoria di Augusto Placanica (a cura di Mirella Mafrici e Maria Rosaria Pelizzari, Soveria Mannelli, Rubbettino 2007) nella Collana Scientifica delle pubblicazioni dell'Università degli Studi di Salerno.
 
* 30 ottobre 2006, ore 10,30. Per Augusto Placanica: l'Università di Salerno - aula "Nicola Cilento"- ricorda la figura e l'opera dello storico in occasione della pubblicazione dei suoi Scritti (Rubbettino editore, 2005). All'iniziativa intervengono i Professori Giuseppe Giarrizzo (Università di Catania), Fulvio Tessitore (Università di Napoli), Roberto Rusconi (Università di Roma Tre).
 
* 15 maggio 2006, ore 16,30. Cerimonia di consegna della deliberazione con cui la Giunta comunale di Catanzaro ha deciso l'intitolazione della Sala Augusto Placanica della Biblioteca Filippo de Nobili. Alla cerimonia intervengono il Sindaco Filippo Pietropaolo, il Prefetto di Catanzaro, il Dirigente del settore Dott. ssa Carla Capece Minutolo, i componenti della Commissione Toponomastica. Le relazioni sul lavoro della Commissione sono tenute dal Prof. Mario Caligiuri, Docente di Comunicazione pubblica all'Università della Calabria, e il Dott. Corrado Iannino, direttore del Museo provinciale.
 
* Dicembre 2005. Augusto Placanica. Storico e maestro (a cura di Aurelio Musi, "Quaderni del Dipartimento di teoria e storia delle istituzioni", Università degli stidi di Salerno 2005) costituisce la pubblicazione degli atti della giornata di studi tenutasi il 24 febbraio 2003. (Vai all'evento)
 
* Dicembre 2005. Il quarto volume del Dizionario Bompiani delle opere e dei personaggi (Milano,2005) contiene la voce Il filosofo e la catastrofe (Torino Einaudi, 1985), compilata da Blythe Alice Raviola.
 
* Novembre 2005. Appaiono i tre volumi di Scritti di Augusto Placanica (a cura di Mirella Mafrici e Sebastiano Martelli, Soveria Mannelli, Rubbettino 2005) nella Collana Scientifica delle pubblicazioni dell'Università degli Studi di Salerno.
 

*

12 novembre 2005, ore 17,00. Intitolazione della Sala Augusto Placanica della Biblioteca Comunale Filippo de Nobili di Catanzaro (vedi la targa). Ringraziamento ufficiale ai figli del Professore, Federico, Maria Luisa e Claudia,  che hanno esaudito il desiderio del padre di donare parte della sua biblioteca privata alla Biblioteca de Nobili. Si tratta di un fondo di 6000 volumi e 1000 titoli di materiale minore. Durante la cerimonia vengono letti brani tratti dalle opere dello storico e dopo l'intitolazione ufficiale segue la proiezione di un dvd sul Professore, realizzato dalla de Nobili.
 

*

Settembre 2005. Una tragedia sismica nella Calabria del Settecento (Congedo Editore, Lecce 2005) è il volume di Francesco Gaudioso ispirato alla produzione scientifica di Augusto Placanica e a lui dedicato (la dedica si rinviene nella Prefazione).
 

*

Giugno 2005. Antonio Gioia pubblica L'insegnamento della storia tra ricerca e didattica. Contesti, programmi, manuali. Saggio in onore di Augusto Placanica (Soveria Mannelli, Rubbettino 2005).
 

*

Maggio 2005. Piero Bevilacqua e Pietro Tino sono i curatori del volume Natura e società. Studi in memoria di Augusto Placanica (Roma, Donzelli editore 2005) (leggi la presentazione).

* Aprile 2005. "In memoria di Augusto Placanica" è la dedica del IV capitolo (Il "Principe d'Itaca" e la gerarchia delle scienze. Shakespeare in serie B) del volume di Michele Ingenito, Linguistica, metodi, sperimentazione (Aracne Editrice, Roma 2005).
 

*

Gennaio 2005. "Al Professore Augusto Placanica per averci insegnato ad apprezzare il profumo e il sapore dei libri. Grazie" è la dedica di Tra libri rari e preziosi. Le Cinquecentine della Sezione N della Biblioteca Comunale Filippo De Nobili di Catanzaro, a c. di O. M. Alati, C. Bilotto, B. De Giorgio, M. Gagliardi, M. T. Stranieri (Soveria Mannelli, Rubbettino 2004).

*

18 novembre 2004. Il circolo di cultura "Augusto Placanica" commemora la figura dello storico alle ore 18,30. Intervengono Maria teresa Stranieri, Mario Casaburi, Antonio Carvello, Francesco Tigani Sava, Umberto Ferrari (leggi l'articolo sul "Quotidiano") (leggi l'articolo sul "Domani").

*

Settembre 2004.  Sul periodico "è sabato" (n° 6, 11 settembre 2004) appare un articolo su Augusto Placanica siglato Y. V. (leggi l'articolo).

*

Giugno 2004. Eroi ed età eroiche attorno a Vico. Atti del Convegno internazionale di studi, 24-27 maggio 1999, a cura di Enrico Nuzzo (Roma, 2004) è dedicato "Alla memoria di Augusto Placanica". Di Placanica, ricordato anche nell'introduzione del curatore, il  volume contiene l'intervento Ulisse: un eroe vichiano tra Sofocle e Adorno.

*

Maggio 2004. Sugli "Annali di Storia moderna e contemporanea dell'Istituto di Storia moderna e contemporanea dell'Università Cattolica del Sacro Cuore"  (n° 10, 2004; pp. 579-589) appare Augusto Placanica: percorso storiografico di un intellettuale meridionale di Mirella Mafrici (leggi l'articolo).

*

Aprile 2004. "Ad Augusto Placanica, maestro ed amico" è dedicato Storie di storici, a cura di Giuseppe Imbucci ("Quaderni del Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali dell'Università di Salerno" n°1, 2004). Giuseppe Imbucci ricorda la figura di Augusto Placanica anche nella sua introduzione.

*

3 aprile 2004. Alle ore 18,30 a Catanzaro si inaugura l' "Associazione culturale Augusto Placanica" con sede a Palazzo Scalfaro (leggi il resoconto).

*

7 marzo 2004. Nell'ambito della manifestazione per la giornata della donna, la Biblioteca Comunale "Filippo De Nobili" di Catanzaro distribuisce il volume Romanzo di donna. 8 marzo 2004 (a cura di O. Alati, C. Bilotto, B. De Giorgio, M. Gagliardi, M. T. Stranieri, Catanzaro 2004) accompagnato da un segnalibro che riporta, su ognuna delle due facciate, una considerazione di Augusto Placanica: "E' straordinaria - ho sempre pensato - l'utilità dei libri inutili" (La Calabria nell'età moderna, I, Uomini strutture economie, Napoli, 1985, p. 11); "Una biblioteca che voglia essere veramente tale [...]  ha un solo scopo: far leggere quanti più libri è possibile a quante più persone è possibile nel modo migliore possibile" (Possibili svolte della struttura bibliotecaria di Salerno, in "Rassegna storica salernitana" n° 7, 1987; p. 185) (guarda il segnalibro).

 

*

Dicembre 2003. Sulla "Rassegna storica salernitana" (n° 40, 2003) appare il saggio di Annibale Cogliano Augusto Placanica filosofo della storia: il paradigma apocalittico ebraico-cristiano filo rosso dell’identità e della cultura dell’Occidente (leggi l'articolo).

* Dicembre2003.  Sul "Giornale di storia contemporanea" (anno VI, n.2, 2003; pp.175-184) appare Il senso del passato e l’amore per la vita in Augusto Placanica di Maria Rosaria Pelizzari (leggi l'articolo).
 
* Dicembre  2003. Su "La famiglia" (n° 222, 2003; pp. 79-86) appare Lettera a una figlia, di Nicola Siciliani de Cumis (leggi l'articolo).
 

*

30 Novembre 2003. La Deputazione di Storia patria della Calabria commemora Augusto Placanica con la relazione tenuta da Francesco C. Volpe e pubblicata sulla "Rivista storica calabrese" (leggi la relazione).

* 19 Novembre 2003.  "Augusto Placanica. Ricordi e testimonianze" (ore 11 presso la Sala riunioni del Dipartimento di scienze storiche e sociali dell'Università di Salerno) è l'intimo omaggio di colleghi ed amici del Dipartimento di scienze storiche e sociali dell'Università di Salerno (fondato da Augusto Placanica)  a un anno dalla scomparsa. Intervengono Lucio Avagliano (ordinario di storia economica presso l'Università degli studi di Salerno), Pietro Borzomati (ordinario di storia moderna presso l'Università per stranieri di Perugia),  Antonio Cestaro (ordinario di storia moderna presso l'Università degli studi di Salerno), Eugenio Di Rienzo (ordinario di storia moderna presso l'Università degli studi di Salerno), Giuseppe Imbucci (ordinario di storia contemporanea presso l'Università degli studi di Salerno), Massimo Mazzetti (ordinario di storia contemporanea presso l'Università degli studi di Salerno), Maria Rosaria Pelizzari (associata di storia contemporanea presso l'Università degli studi di Salerno).
(leggi parte della rassegna stampa)
(leggi il resoconto dell'incontro)
 
 * 2 novembre 2003. Sul "Quotidiano" appare un ricordo di Augusto Placanica (leggi l'articolo).
 
 * 2 novembre 2003. La Biblioteca comunale di Catanzaro dedica una mostra ad Augusto Placanica (leggi l'articolo).
 
 * 7 Agosto 2003. "Augusto Placanica e il Cilento" è l'omaggio di Diomede Ivone (preside della Facoltà di Economia dell'Università degli studi di Salerno) a Castellabate (SA) alle 21,00 nell'ambito della rassegna "Icarus - libri & libri".
 
 *  1 Agosto 2003. Massimo Iiritano  tiene una conferenza dal titolo  "Calabria, una terra d'esilio tra storiche dissonanze e profetiche armonie:Gioacchino da Fiore, Tommaso Campanella, Augusto Placanica", alle 16,30 (nell'ambito della rassegna "VisMusicae"). La manifestazione si svolge presso il Teatro Verde “Silvano Mancuso”, Centro Visite di Località Monaco, parco nazionale della Sila, Villaggio Mancuso – Taverna (CZ).
 
 * Luglio 2003. Su "Studi storici" (n° 1, 2003) appare Persistense e mutamenti nel pensiero storiografico di Augusto Placanica (pp. 165-182) di Luca Addante (leggi l'articolo).
 
 * Luglio 2003. Giuseppe Cirillo "In ricordo di Augusto Placanica"  pubblica Il vello d'oro   (Piero Lacaita editore, Roma-Bari 2003).
 

 *

 
Luglio 2003. Pasquale Alcaro, nel conseguire la sua seconda laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Bologna, dedica la   tesi  Medici e scienziati nella Rivoluzione napoletana del 1799  "Ad Augusto Placanica". Relatore è il prof. Franco Palladino.
 

*

 

 

Giugno 2003. Su "Magna Græcia" (n° 1-2, 2002) appare Per Augusto Placanica bibliotecario di Giacinto Pisani (leggi l'articolo).
 
 
  Giugno 2003. Sulla “Rassegna storica salernitana” (n° 39) appaiono Augusto Placanica: itinerario storiografico di un maestro di Francesco Barra (leggi l'articolo) e la  conferenza tenuta da Aurelio Musi il 18 dicembre 2002 (leggi la relazione).
 
  Aprile 2003. "Alla memoria di Augusto Placanica indimenticabile e insostituibile Maestro di vita e di sapere" è dedicato il volume di Giuseppe Maria Galanti, Scritti sull'Italia moderna (a c. di M. Mafrici, Cava de' Tirreni, 2003).
 
  Aprile 2003. Mario Casaburi dedica il suo volume Fabrizio Ruffo. L'uomo, il Cardinale, il condottiero, l'economista, il politico (Soveria Mannelli Rubbettino, 2003) "Ad Augusto Placanica, amico e maestro".
 
  26 Aprile 2003. La manifestazione "Progetto Gutemberg e altro" organizzata dal Liceo classico "Galluppi" di Catanzaro inaugura alle ore 9,30 con "In memoria di Augusto Placanica, storico, docente, organizzatore di cultura". Intervengono Wanda Ferro (assessore cultura  Comune di Catanzaro); Caterina Salerno (assessore cultura Provincia di Catanzaro); Piero Bevilacqua (ordinario di storia contemporanea presso l'Università "La Sapienza" di Roma); Carmine Donzelli (editore e saggista); Maria Teresa Stranieri (direttrice Biblioteca "De Nobili" di Catanzaro) (leggi l'intervento); Francesco Tigani Sava (saggista); Armando Vitale (Preside del Liceo classico "Galluppi" di Catanzaro). Nell'ambito delle iniziative della manifestazione  Nicola Siciliani De Cumis (ordinario di pedagogia presso l'Università "La Sapienza" di Roma) dedica la sua conferenza La costruzione dell'uomo nuovo e la banca dei poveri ad Augusto Placanica.
 
    Marzo 2003.  In "Meridiana" (n° 43, 2002) appare Ricordo di Augusto Placanica di Piero Bevilacqua (leggi l'articolo).
 
  Marzo 2003. Gli "Annali storici di Principato Citra" (n° 1, 2003) dedicano due ricordi: Luigi Rossi, Augusto Placanica (pp.206-7)(leggi l'articolo); Francesco Sofia, Un ricordo personale di Augusto Placanica, (pp. 208-12)(leggi l'articolo). Ulteriori riferimenti ad Augusto Placanica si rinvengono nell'Editoriale di Giovanni Guardia e nel saggio di Francesco Sofia, Il "Bollettino storico di Salerno e Principato Citra" un bilancio(1983-1999) e alcune riflessioni.
 
  24 febbraio 2003 ore 11,00. Il Dipartimento di teoria e storia delle istituzioni giuridiche e politiche nella società moderna e contemporanea dell’Università degli studi di Salerno inaugura la Biblioteca “Augusto Placanica” e organizza una giornata di studio “Augusto Placanica, storico e maestro”. Intervengono Raimondo Pasquino (Rettore dell’Università degli studi di Salerno); Antonella d’Amelia (Preside della Facoltà di Lingue e letterature straniere moderne dell’Università degli studi di Salerno); Giuseppe Acone (Preside della Facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli studi di Salerno); Tarcisio Amato (Direttore del Dipartimento di teoria e storia delle istituzioni giuridiche e politiche nella società moderna e contemporanea dell’Università degli studi di Salerno); Giuseppe Galasso (Università degli studi di Napoli); Aurelio Musi (Università degli studi di Salerno)(leggi la relazione di Musi).
Con l'occasione viene distribuita una pubblicazione del Dipartimento Augusto Placanica. Bibliografia, a cura di Mirella Mafrici (Lancusi 2002).
 
  18 dicembre 2002.  La Società salernitana di storia patria dedica una conferenza al prof. Augusto Placanica con la relazione del prof. Aurelio Musi (Università di Salerno).
 
  Dicembre 2002.  Italo Gallo dedica il suo volume Profili di personaggi salernitani tra Ottocento e Novecento (Salerno Laveglia editore, 2002) “Alla cara memoria di Augusto Placanica grande storico e collaboratore prezioso”.
 
  Dicembre 2002. La “Rassegna storica salernitana” (n. 38, 2002) contiene un breve necrologio per Augusto Placanica.
 
  14 novembre 2002.  Convegno internazionale “Toponimi e antroponimi: beni-documento e spie d’identità per la lettura, la didattica e il governo del territorio”.  Avrebbe dovuto presiedere  Augusto Placanica: lo ricorda il prof. Vincenzo Aversano, organizzatore del convegno.
 
  13 novembre 2002. Il Consiglio della Facoltà di Lingue e letterature straniere moderne dell’Università degli studi di Salerno, nella persona della Preside, prof.ssa Antonella d’Amelia, celebra una commemorazione spontanea per la scomparsa di Augusto Placanica. Il Consiglio delibera di raccoglierne in volume alcuni scritti. L’opera sarà curata da Sebastiano Martelli e Mirella Mafrici.
 
  13 novembre 2002. Il Consiglio  del Dipartimento di teoria e storia  delle istituzioni giuridiche e politiche nella società moderna e contemporanea dell’Università degli studi  di Salerno, a cui afferiva il prof. Augusto Placanica, delibera all’unanimità, di denominare la Biblioteca dipartimentale “Biblioteca Augusto Placanica”.
 

 

 

     

 

 

 

Indietro